48AF3A60-914C-4C95-B1E0-3397FF00C1E9 Created with sketchtool.
Calculator
Europa, Commercio al dettaglio e all'ingrosso, 4 999 impiegati
7E919FA3-84AA-4530-B42D-91BADB226992 Created with sketchtool.
  • Tutti
  • Asia Pacifica
  • Cina
  • Europa
  • Giappone
  • America Latina
  • Medio Oriente, Turchia e Africa
  • Nord America
  • Russia
7E919FA3-84AA-4530-B42D-91BADB226992 Created with sketchtool.
  • Tutti
  • Servizi finanziari
  • Governo
  • Settore industriale / Manifatturiero
  • IT & Telecomunicazioni
  • Commercio al dettaglio e all'ingrosso
$
Calcola
Analizza il profilo di sicurezza della tua azienda
Ecco la guida più recente sul costo della sicurezza IT. Seleziona le informazioni che corrispondono alla tua azienda per vedere il budget medio che le aziende del tuo stesso settore spendono in sicurezza IT (per paese, tipologia, dimensioni), quali misure di sicurezza adottano, quali sono i maggiori vettori di minaccia che incontrano, quanti soldi perdono di conseguenza e cosa puoi fare per evitare di essere a rischio. Il Calculator è un tool che può cambiare nel tempo. I dati presentati possono essere aggiornati e/o aggiunti considerando le informazioni fornite dai nostri clienti e ottenute da Kaspersky.
Budget di sicurezza IT nel 2020
Dati ottenuti grazie a un sondaggio su 31 intervistati*
Europa, Commercio al dettaglio e all'ingrosso, 4 999 impiegati
Il budget in sicurezza informatica ammonta al 24% del totale speso in IT
Visualizza analisi degli anni precedenti
Media
$ 5 336 162
Media
$ 5 336 162
max
$ 33 750 000
2020
2023
Cambiamenti previsti per il budget di sicurezza IT tra tre anni
+ 11 %
ANNO
2020
2023
Dinamica
Scopri i dati per la mia azienda
Minacce degli ultimi 12 mesi
Dati ottenuti grazie a un sondaggio su 34 intervistati*
Europa, Commercio al dettaglio e all'ingrosso, 4 999 impiegati
56%
Fuga di dati
53%
Virus & malware
38%
Condivisione non appropriata di dati attraverso dispositivi mobili
38%
Violazione delle politiche di sicurezza IT da parte dei dipendenti
35%
Perdita fisica di dispositivi mobili di proprietà dell'azienda che espone l'organizzazione a rischi
32%
Infezione malware dei dispositivi BYOD
32%
Attacchi DDoS
29%
Incidenti che riguardano i fornitori con cui l'azienda condivide dati
29%
Perdita fisica dei dispositivi BYOD
29%
Cryptomalware/ ransomware
29%
Attacchi alla Supply Chain
29%
Smarrimento di apparecchiature o di dispositivi
29%
Attacchi phishing / d'ingegneria sociale sugli account
29%
Attacchi ai sistemi Point Of Sale (POS)
29%
Attacchi mirati
26%
Uso non appropriato delle risorse IT da parte dei dipendenti
26%
Incidenti che coinvolgono dispositivi connessi non informatici
26%
Attacchi a sedi locali / filiali della nostra azienda
24%
Attacchi Fileless
21%
Perdita elettronica di dati del sistema interno
21%
Attacchi di crittografia
18%
Incidenti che riguardano ambienti virtuali
18%
Incidenti che riguardano i servizi su cloud di terze parti utilizzate dall'azienda
12%
Incidenti che riguardano l'infrastruttura IT gestita da terze parti
76%
Qualunque minaccia
$ 626 046
Costo medio di un incidente
Misure di sicurezza in vigore
Dati ottenuti grazie a un sondaggio su 22 intervistati*
Europa, Commercio al dettaglio e all'ingrosso, 4 999 impiegati
86%
Sicurezza della rete
73%
Cyber security industriale
73%
Sicurezza mobile
73%
Sicurezza web
73%
Sicurezza dei container
68%
Servizi - Threat Intelligence
68%
Soluzioni di sicurezza progettate specificamente per applicazioni SaaS
68%
Protezione Anti-DDOS
64%
Sandbox di rete
64%
Servizi - gestione di rilevamento e risposta agli attacchi
64%
Sicurezza per la virtualizzazione
59%
Advanced Persistent Threat (APT) Protection
59%
IoT - Sicurezza dei trasporti
59%
Sicurezza dei messaggi
59%
Servizi - Valutazione della sicurezza
59%
Servizi - Formazione sulla sicurezza & Training
56%
Protezione Endpoint**
55%
Storage array/sofware di sicurezza per i NAS
55%
Servizi - Risposta agli incidenti
50%
Sicurezza del carico di lavoro nel cloud
45%
SOAR
Consigli

Le aziende che si occupano di vendita all’ingrosso e al dettaglio si affidano molto ai propri dipendenti. Nell’era digitale in cui ci troviamo, tali aziende affrontano minacce informatiche come i malware, così come l’uso inappropriato delle infrastrutture IT da parte dello staff e la perdita fisica di dispositivi o media contenenti dati sensibili. Sebbene la minaccia malware possa essere ridotta grazie all’uso di soluzioni di sicurezza moderne (comprese quelle per i terminali POS), l’unico modo per migliorare i comportamenti dello staff in termini di sicurezza informatica è elaborare dei programmi di formazione regolari.

Le aziende che si occupano di vendita all’ingrosso e al dettaglio in Europa spesso affrontano incidenti all’interno delle proprie infratrutture virtuali, che possono coinvolgere fornitori con i quali condividono dei dati o servizi su cloud di terze parti. Inoltre, gli ultimi incidenti con i ransomware a cui abbiamo assistito hanno evidenziato tutti i punti deboli nella difesa informatica di tali aziende. Raccomandiamo un livello extra di protezione mediante soluzioni di sicurezza su cloud, rafforzare la cifratura dei dati in movimento e utilizzare soluzioni ottimizzate per ambienti virtuali che garantiscano una protezione affidabile senza assistere a un calo delle prestazioni. Infine, è importante che i sistemi IT siano protetti da soluzioni di sicurezza in grado di contrastare i ransomware e che consentano alle aziende il rispetto dei regolamenti sulla protezione dei dati, in particola il GDPR che presto sarà vigente in Europa.

Vuoi visualizzare altre statistiche?
Completa questo modulo per scaricare il report “IT security economics in 2020: How businesses are losing money and saving costs amid cyberattacks".
Scarica il report
Hai bisogno di aiuto con la sicurezza IT?
Completa questo modulo e gli esperti di Kaspersky si metteranno in contatto con te.
Contattaci
* Queste statistiche si basano sui risultati di un sondaggio online su 5.266 rappresentanti di aziende con 50-4.999 dipendenti in tutto il mondo, condotto nel 2020 da Kaspersky e B2B International. Le statistiche basate su meno di 30 intervistati dovrebbero essere utilizzate con cautela poiché si tratta di una percentuale bassa.

** La metodologia per misurare la protezione degli endpoint è stata modificata: ora rappresenta il tasso di penetrazione della protezione degli endpoint nelle imprese, ovvero la percentuale di terminali aziendali (sia fisici che virtuali ) che hanno un software di sicurezza installato in media all'interno di una struttura di questo segmento e settore.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. La navigazione su questo sito implica l'uso e l'accettazione dei cookie. Per sapere di più sull'impiego dei cookie su questo sito, clicca su maggiori informazioni

Accetta e Chiudi